PD di Confindustria-Olanda-Ruolo Unico-TAR su ricercatori-Ministro?

1. GIORNATA DI (NON) ASCOLTO DEL PD
2. IN OLANDA CONTRO GLI ATENEI-SUPERMERCATI E CONTRO L’AUTORITARISMO. PROTESTE ANCHE IN CANADA E UK
3. CONVEGNO SUL RUOLO UNICO
4. TAR LOMBARDIA: RETRIBUIRE I CORSI AI RICERCATORI
5. IL “MINISTRO IN BILICO”: “DOPO LA SCUOLA TOCCA AGLI ATENEI”

6. IN UK UNIVERSITA’-AZIENDA, IN ITALIA RIQUALIFICARE LA DIDATTICA

 

1. GIORNATA DI (NON) ASCOLTO DEL PD
     Il 26 febbraio 2015 si è svolta a Roma la “Giornata di ascolto sull’Università e la ricerca promossa dal Partito Democratico”.
    La “Sintesi della giornata” elaborata dal PD è in realtà la sintesi delle posizioni del PD, cioè della Confindustria supportata dall’Accademia che conta.
- Per ascoltare tutti gli interventi cliccare qui.
- Per, in particolare, ascoltare/vedere gli interventi di Nunzio Miraglia e Paola Mura dell’ANDU cliccare (a partire da 0.59.29) qui.
- Per, in particolare, ascoltare/vedere l’intervento di Calogero Cammalleri di CoNPAss cliccare qui.

2. IN OLANDA CONTRO GLI ATENEI-SUPERMERCATI E CONTRO L’AUTORITARISMO. PROTESTE ANCHE IN CANADA E UK
      Nell’Università di Amstedarm gli studenti – ora sostenuti dai docenti – hanno occupato contro il controllo verticistico della ricerca e della didattica e il crescente autoritarismo.
- Per leggere l’articolo dell’Internazionale del 13 marzo 2015 cliccare qui.

     Gli studenti protestano anche in Canada e in UK. V. l’articolo “University protests around the world: a fight against commercialisation” sul The Guardian del 25 marzo 2015 cliccando qui.

3. CONVEGNO SUL RUOLO UNICO
      Il 2 marzo 2015 si è svolto a Torino un Convegno sul ruolo unico della docenza universitaria.
- Per ascoltare tutti gli interventi cliccare qui.

4. TAR LOMBARDIA: RETRIBUIRE I CORSI AI RICERCATORI
     IL TAR della Lombardia ha cancellato il Regolamento del Politecnico di Milano nella parte che non prevede la retribuzione dei corsi tenuti dai ricercatori.
- Per leggere la sentenza e un commento cliccare qui.

5. IL “MINISTRO IN BILICO”: “DOPO LA SCUOLA TOCCA AGLI ATENEI”
“La ministra Giannini sempre in bilico”, ha titolato il Secolo XIX del 13 marzo 2015, scrivendo che potrebbero sostituirla Anna Ascani o Francesca Puglisi.
Per leggere l’articolo cliccare qui

      Lo stesso Ministro ha dichiarato che “dopo la riforma della scuola dovremo occuparci dell’università” (intervista al Messaggero del 14 marzo 2015). Per leggere l’intervista cliccare qui.
      Su Repubblica del 25 marzo 2015 si prospetta lo spacchettamento del Ministero della Pubblica Istruzione, “affidando l’Università a Gaetano Quagliarello e lasciando la scuola a Stefania Giannini.” Per leggere l’articolo cliccare qui.

6. IN UK UNIVERSITA’-AZIENDA, IN ITALIA RIQUALIFICARE LA DIDATTICA
      Si segnalano l’articolo sulla “Formazione all’inglese” (Manifesto del 24 marzo 2015) e l’intervento su “L’Università che non insegna” (Repubblica del 23 marzo 2015). Per leggere l’articolo cliccare qui e per leggere l’intervento cliccare qui.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *